1 minute reading time (220 words)

Perché l’uomo dissolve tanta grazia e magnificenza

IMG-20180309-WA0004

 

Perché l’uomo dissolve tanta grazia e magnificenza

 Che ha intrinseca in se stesso...

 Creature d'infinità energia e meraviglia ...

 Capacità senza limite 

 Ma attanagliati da strati terreni

 Così superficiali a cui purtroppo lasciano redini 

 Non comprendendo che potrebbero mutare i propri occhi

 Se spronassero Anima quanto spronano fisico....

 Sempre mutilati separati in se stessi 

 Nel giudizio... 

 Incessante esterno 

 Dubbiosi fino al sorgere dell'ultimo respiro attendono

 Per poter respirare magia di ciò 

Che vanno anelando già dal momento in cui la prima domanda insorge...

Uomini che valgono come cenere 

E torneranno ad Essere solo polvere 

E ricominceranno ennesima prova di vita

Se non mutano il loro modo d'interagire con la Madre dell'Universo...

Sappiate riconoscere il Dono che vi circonda Ora....

Ascoltate il canto melodioso 

Da nord a sud

Da est ad ovest 

 Da terra a cielo 

 Ponte supremo 

 Svincolatevi da ciò che è ingombrante 

 A piedi nudi danzerete su rovi 

 Ma non uscirà sangue 

 Perché fluttuanti potrete urlare a gran voce 

 Io ho compreso la magnificenza dell'Amore Universale...

Vedrete Aurora

Udirete ore liete 

Potrete sedere in pace 

Potere ardente impermutabile 

Sarà vostro deposito per generazioni future...

Vostra sarà la leggerezza

Ed anche la sorella morte abbraccerete in coro Angelico ...

Non esiste Tempo

Non esiste Nazione

Non esiste nulla 

Se non voi nel vostro silenzio 

Rifocillate la vostra forza....

 

 

Macalli Eleonora un abbraccio di sole

 

Popolo che bramate Regno di Luce iniziate ad Esser...
Si può ancora fermare devastazione
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Already Registered? Login Here
Guest
Sabato, 20 Ottobre 2018

Immagine Captcha

Seguici sui Nostri Canali Social

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.